Art. 15 Durata del lavoro / supplementari

È possibile compensare le ore supplementari con i giorni di riposo goduti in eccesso?

No, le ore supplementari non possono essere compensati con i giorni di riposo goduti in eccesso.

Il collaboratore può rinunciare alle pause per i pasti?

No.
Le disposizioni sul godimento delle pause non sono previste nel CCNL, tuttavia le pause devono essere garantite conformemente alle disposizioni della LL.

Il saldo degli supplementari deve essere aggiornato regolarmente?

Sì. Nell'ambito dei controlli dell'orario di lavoro previsti dalla legge, i saldi degli supplementari devono essere aggiornati con continuità. Ciò vale anche per i saldi dei giorni di riposo, dei giorni festivi e dei giorni di vacanza.

Cosa sono le ore supplementari?

Le ore supplementari sono ore lavorative prestate in più rispetto all'orario di lavoro medio settimanale. L'orario di lavoro teorico è calcolato sulla base dei giorni civili effettivi e indipendentemente dai giorni di riposo goduti: febbraio (28 giorni), marzo (31 giorni), aprile (30 giorni) ecc.

Alla fine del rapporto di lavoro, se le ore straordinarie sono pagate separatamente il 15 del mese e il salario il 30 del mese, bisogna pagare le ore straordinarie al 100% o al 125%?

Gli supplementari possono essere pagati al 100% entro il penultimo giorno di lavoro. L'ultimo giorno di lavoro vanno pagati al 125%.
(Conformemente al verbale del 12.01.2010).

Quando le ore straordinarie possono essere pagate al 100% (senza il supplemento del 25%)?

Quando le tre condizioni seguenti sono cumulativamente soddisfatte:

  • Le ore di lavoro sono registrate conformemente all’articolo 21;

  • Al collaboratore viene comunicato per scritto il saldo delle ore supplementari;

  • Le ore supplementari sono pagate al più tardi con il versamento dell’ultimo salario conformemente all’articolo 14.

Art. 15 Durata del lavoro / ore supplementari