Office

Il contratto collettivo di lavoro per il settore alberghiero e della ristorazione svizzero:
Registrazione delle ore di lavoro in caso di lavoro ridotto

Registrazione delle ore di lavoro in caso di lavoro ridotto

Il contratto collettivo di lavoro per il settore alberghiero e della ristorazione svizzero

Il contratto collettivo di lavoro per il settore alberghiero e della ristorazione svizzero:
Bene per tutti.

Scoprite perché

Perfezionamento incluso

Il contratto collettivo di lavoro per il settore alberghiero e della ristorazione svizzero:
Perfezionamento incluso.

Tutti i corsi gratuiti fino al 31.12.2022

Importante comunicazione!
Così il CCNL è sempre a disposizione sullo smartphone

Tutte le informazioni qui

Importante comunicazione!
Così il CCNL è sempre a disposizione sullo smartphone

Tatjana Jaggy,
responsabile Hotel Fafleralp

 

«CCNL: un eccellente risultato per il nostro settore nato dalla proficua collaborazione tra i diversi partner.»

Urs Zimmermann,
direttore d'albergo, Garten Hotel Dellavalle, Brione

 

«Con il CCNL diamo un segnale chiaro: contro il dumping salariale e a favore di salari corretti!»

Angela Thiele,
addetta al servizio e segretaria sindacale Unia

 

«Il CCNL assicura condizioni d'impiego conformi alle esigenze del mercato e regole chiare per tutti. Questa è una cosa che mi piace.»

Klaus Künzli,
ex presidente GastroSuisse

 

«L’industria alberghiera e della ristorazione è un settore attraente e creativo, fatto di persone con provenienze diverse e formazioni variegate. Il CCNL dà a questo settore in tutta la Svizzera condizioni quadro eque e uniformi. E questo è bene per tutti.»

Scaricate il testo del contratto, i rapporti di gestione, i modelli per i contratti di lavoro e molto altro ancora.

Downloads

L’art. 15 del CCLN spiegato nei dettagli. 

Orari di lavoro e ore supplementari

Gli articoli da 8 a 14 sul tema del salario spiegati nei dettagli.

Salario

Il CCLN sempre a portata di mano: scaricate ora l’app. 

Download App

Per questo esiste il CCLN.

Qui scoprite perché