Il Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) a portata di mano in ogni momento: l’industria alberghiera e della ristorazione lancia una propria app

Basilea – L’Ufficio di controllo per il CCNL dell’industria alberghiera e della ristorazione lancia la sua prima app sul Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL), garantendo così a lavoratori e datori di lavoro nell’industria alberghiera e della ristorazione un accesso rapido e semplice al CCNL. La app dal nome «CCNL» (L-GAV) può essere scaricata gratuitamente nell’Apple App Store, nel Google Play Store e nel Windows Phone Store nelle tre lingue nazionali tedesco, francese e italiano.

Chi possiede uno smartphone o un tablet può ora accedere in ogni momento al Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) dell’industria alberghiera e della ristorazione in modo rapido e semplice. Che ci si trovi a casa sul divano, in treno o in bus per andare al lavoro o sul posto di lavoro stesso, la app CCNL informa in modo rapido e semplice in merito ai diritti e ai doveri nell’industria alberghiera e della ristorazione.

Perfettamente informati in ogni momento
La app CCNL dell’industria alberghiera e della ristorazione informa gli utenti sui diritti e doveri dei lavoratori e dei datori di lavoro. Oltre al testo del CCNL, gli utenti trovano risposte alle principali domande sul Contratto collettivo di lavoro nonché informazioni in merito al salario minimo, alla formazione e perfezionamento e ai contratti di lavoro.

Scaricabile gratuitamente
La app CCNL nelle tre lingue nazionali tedesco, francese e italiano è disponibile per iPhone e iPad a partire da iOS versione 6.0, per i sistemi Android (cellulare e tablet) a partire dal sistema operativo 4.0 e anche per Windows Phone versione 8.0. La app può essere scaricata gratuitamente nell’Apple App Store, nel Google Play Store e nel Windows Phone Store: