News

 

Il Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) a portata di mano in ogni momento: l’industria alberghiera e della ristorazione lancia una propria app
> più... (PDF 113 KB)

Opuscolo informativo rielaborato per la formazione di base e perfezionamento online
> più...
(PDF 112 KB)

Art. 10 Salari minimi

1. Salari lordi minimi mensili applicabili ai collaboratori a tempo pieno che hanno compiuto 18 anni dal 1.1.2017
(o stagione estiva 2017)
  I a) Collaboratori senza apprendistato CHF 3 417.—
    b) Collaboratori senza apprendistato che hanno assolto una formazione Progresso
CHF 3 618.—
  II Collaboratori che hanno concluso una formazione professionale di base di 2 anni con certificato federale di formazione pratica o ua formazione equivalente

CHF 3 718.—
  III a) Collaboratori che hanno concluso una formazione professionale di base con attestato federale di capacità o una formazione equivalente CHF 4 120.—

    b) Collaboratori che hanno concluso una formazione professionale di base con attestato federale di capacità o una formazione equivalente e con 6 giorni di perfezionamento professionale nel ramosecondo l'articolo 19 CCNL
CHF 4 221.—
  IV Collaboratori con esame di professione secondo l'articolo 27 lettera a) LFPr CHF 4 824.—
   

Durante il periodo di introduzione, il salario minimo delle categorie I, II o III a può essere ridotto al massimo dell’8 % mediante accordo scritto nel contratto individuale di lavoro.

Il periodo di introduzione per la categoria I dura al massimo 12 mesi se in precedenza non ha mai lavorato per almeno 4 mesi in un’azienda assoggettata al presente CCNL. Negli altri casi il periodo di introduzione dura al massimo 3 mesi. Tale riduzione non è ammessa se il collaboratore è riassunto dallo stesso datore di lavoro o presso la stessa azienda dopo un’interruzione inferiore a 2 anni tra i due rapporti di lavoro.

Per le categorie II e III a può essere convenuto un periodo di introduzione di 3 mesi al massimo soltanto se si tratta del primo impiego in un’azienda assoggettata al presente CCNL.

 
 
> Salari precedenti...

2.

I salari minimi di cui all'articolo 10 capoverso 1 non si applicano:
  • ai collaboratori con più di 18 anni di età immatricolati presso un istituto di formazione svizzero che svolgono una formazione a tempo pieno;
  • ai collaboratori con una capacità lavorativa ridotta che provengono da programmi di reintegrazione o d'incentivazione statali o autorizzati dallo stato;
  • ai praticanti ai sensi dell'articolo 11.
3. In caso di controversia, la Commissione paritetica di sorveglianza decide circa l'attribuzione di un collaboratore a una categoria, l'equipollenza di una formazione professionale o la possibilità di deroga ai salari minimi.

> Commentario...